OSSERVATORIO
Torna la mania dello scrapbook, sulle orme delle star del ‘900.
Ma ora si costruiscono sui social, in versione multimediale